Riscaldamento e Climatizzazione

Gli articoli per riscaldamento e climatizzazione che troverai all'interno di questa categoria ti daranno sollievo dalle temperature sia in inverno che in estate. Quanto al primo caso, avrai la possibilità di acquistare le migliori stufe a pellet sul mercato, tra cui è incluso il marchio Qlima; al contrario, in estate potrai approfittare dei condizionatori, oppure dei ventilatori e dei raffrescatori nel caso in cui l'aria climatizzata sia mal tollerata da te e da chi ti sta intorno.

Quello che accomuna tutti gli articoli menzionati è il massimo rispetto dell'ambiente, che alla fine comporta anche un vantaggio economico per l'utente finale e la qualità dei materiali garantita dai migliori brand.

Continua a leggere...

Le migliori offerte stufe a pellet

Per un inverno caldo e confortevole
Le migliori offerte stufe a pellet

Le stufe più richieste del mese..

Punto Fuoco Thelma

Punto Fuoco Thelma

669,00 €
Punto Fuoco Susy

Punto Fuoco Susy

769,00 €
Eva Calòr Irma

Eva Calòr Irma

995,00 €
Punto Fuoco Alessio

Punto Fuoco Alessio

1.189,00 €

Aggiornato il 17/10/21 da Erika C.

Riscaldamento e climatizzazione: benessere tutto l'anno

L' energia elettrica ha rivoluzionato il modo di vivere di tutti noi, permettendoci di adattarci sia alle stagioni più calde che a quelle più rigide. Esistono infatti diverse tipologie di impianti il cui scopo è dare sollievo dalla temperatura esterna: in inverno sono gli impianti di riscaldamento a emanare aria calda per riscaldare casa al meglio, mentre in estate il sistema di riscaldamento viene sostituito dagli impianti in grado di emanare aria fredda per raffrescare l'ambiente circostante.

Questi sistemi possono essere la soluzione definitiva per proteggersi senza alcuno sforzo dalle alte e dalle basse temperature.

Tuttavia, c'è un aspetto molto importante da non trascurare prima dell'acquisto di un condizionatore o di una stufa : il rispetto dell'ambiente.

A tal proposito, esistono impianti particolari in grado di funzionare nel pieno rispetto ambientale: le pompe di calore. Queste ultime producono energia termica per riscaldare gli ambienti, ma anche per generare acqua calda, utilizzando fonti di energia rinnovabile; il tutto viene reso possibile dal circuito frigorifero, tramite il quale il calore viene sottratto da un ambiente a bassa temperatura (es: l’ambiente esterno) per poi essere trasferito ad un secondo ambiente con una temperatura più alta (es: l’interno di un'abitazione o il serbatoio dell’acqua calda sanitaria). Inoltre, invertendo il ciclo del refrigerante, la pompa di calore è anche in grado di raffreddare gli ambienti caldi.

In ogni caso, entrambi i processi implicano l’utilizzo di energia termica già presente in natura ed è proprio qui che risiede il concetto di energia rinnovabile!

Fortunatamente oggi, buona parte degli impianti di riscaldamento e di climatizzazione viene progettata con un'impronta rinnovabile poiché, oltre ai suoi numerosi vantaggi, comporta anche un risparmio economico per chi ne usufruisce.

A questo proposito, oltre alle pompe di calore, un ulteriore esempio può essere dato dai pannelli radianti o dalle caldaie a condensazione: queste ultime in particolare, a differenza di quelle tradizionali, recuperano addirittura l'energia termica contenuta nei fumi di scarico... È facile intuire quanto risparmio di calore (ma anche economico) si possa ricavare con strumenti del genere.

Impianto di riscaldamento in inverno

Ogni stagione ha un impianto di climatizzazione specifico per combattere gli svantaggi dovuti alle temperature; i mesi particolarmente rigidi si affrontano con tutt'altro spirito se si hanno a disposizione questi strumenti:

  • stufa a pelletquesta rappresenta un ottimo elemento di arredo che spesso sostituisce o affianca i classici sistemi di riscaldamento e permette un risparmio notevole in termini di alimentazione
  • generatori di aria caldasoluzione ideale nei settori industriali e in ambienti lavorativi in cui occorre riscaldare ambienti medio-grandi
  • stufe elettriche → jolly vincente in tutte le occasioni: queste tipologie di stufe sono facilmente trasportabili ovunque e sono l'ideale per un sollievo immediato dalle basse temperature

Come avrai avuto modo di vedere, le soluzioni per riscaldarsi sono molteplici e una volta considerate le dimensioni della propria abitazione, scegliere la tipologia più adatta alle proprie esigenze sarà un gioco da ragazzi!

Climatizzazione in estate

Esistono diverse soluzioni per combattere il caldo afoso e ciascuna di queste può rivelarsi una scoperta. Tra queste si distinguono principalmente:

  • condizionatore → un must have in estate quasi senza pari, in quanto è l'unico strumento in grado di alterare in toto la temperatura del luogo in cui lo si installa: basti pensare alla sensazione che si prova quando si esce all'esterno venendo da un ambiente con aria condizionata e viceversa.
  • ventilatore → strumento sempre più variegato e ricco di funzioni, ottimo da utilizzare in situazioni di “emergenza” in cui si ha bisogno di un sollievo immediato e soluzione più che valida per chi non tollera l'aria condizionata
  • raffrescatori → utilizzati in contesti industriali in cui occorre raffrescare aree piuttosto vaste con consumi contenuti. Ottimo escamotage per mettere d'accordo chi subisce le conseguenze fisiche dell'aria condizionata e chi invece non ne risente affatto

Anche in questo caso, il primo criterio da prendere in considerazione prima dell'acquisto, soprattutto se si parla di condizionatori, è la metratura dell'abitazione e una volta valutato questo aspetto, sarà difficile pentirsi della propria scelta.


*Ricordati del nostro PROGRAMMA FEDELTÀ

scopri di più

Sconto 5euro
Domande
Nessuna Domanda
Hai trovato quello che stavi cercando?

Fai da te & Elettroutensili: Top Categorie

 

Articoli per la casa: Top Categorie

 

Top Brand