McCulloch

McCulloch è conosciuto in tutto il mondo per la grande professionalità e qualità dei suoi prodotti: motoseghe, decespugliatori, motozappe, tagliasiepi, nonchè rasaerba, trattorini ..... un'ampia gamma di articoli progettati e costruiti per lavorare con sicurezza e affidabilità, sia in ambito domestico che professionale.Tecnologie all'avanguardia, professionalità ed esperienza decennale sono le migliori garanzie per acquistre un prodotto McCulloch senza rimpianti!     

Continua a leggere...

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.

Articoli da giardino: Top Categorie

 

Top Brand

 

Guida alla scelta del prodotto McCulloch

scritto da Alessandro P., ultimo aggiornamento del 13/05/2016

McCulloch è uno dei marchi leader di mercato per quanto riguarda le macchine da giardino. Il suo parco macchine è estremamente eterogeneo e spazia fra:

  • tagliaerba / rasaerba con motore a scoppio, semovente o spinta, con varie funzioni di taglio;
  • trattorini tagliaerba;
  • decespugliatori a 2 o 4 tempi, disponibili anche in versione multifuzione (modello: B26PS - Toolkit);
  • motoseghe a scoppio, con barra di varia lunghezza;
  • soffiatori / aspiratori

All'interno di ogni singola tipologia di prodotti è opportuno conoscere bene i dettagli e le specifiche tecniche per fare un acquisto oculato e corretto.


 

McCulloch Garden: il miglior alleato del tuo giardino

McCulloch: tutto il catalogo in pronta consegna

La Storia

McCulloch (o McCulloch Motors Corporation) è un'azienda di origine statunitense, fondata nel 1946 a Los Angeles. Se ad oggi offre una gamma vasta e completa per quanto riguarda tutte le macchine da giardinaggio, inizialmente era nota a tutti come azienda produttrice di motoseghe. La sua qualità e capacità innovativa è stata riconosciuta a livello internazionale e trae origine dalla tradizione boscaiola e di lavorazione del legno americana, ed oggi è uno dei maggiori produttori di motoseghe ed elettroseghe.

Nel 1949 viene messa sul mercato la McCulloch 3-25, una motosega che è stata considerata da tutti gli esperti e operatori del settore come una vera e propria rivoluzione. La sua caratteristica principale era la leggerezza ed al momento di messa in commercio, non erano presenti valide alternative che potevano eguagliare il suo rapporto peso/prestazioni (l'ottenimento di questo risultato era legato al fatto che i principali utilizzatori delle motoseghe McCulloch fossero veri e propri professionisti, boscaioli e lavoratori che le usavano praticamente per tutto il giorno. La leggerezza, la facilità e la comodità d'uso erano, e sono tutt'ora un requisito essenziale per questo tipo di elettroutensile).

Nel 1983 fa il suo ingresso nel mercato italiano con la nascita di McCulloch Italia (attualmente parte integrante di Husqvarna) e nel 1999 entra a far parte del gruppo ElettroLux. Il centro produttivo, attualmente ancora operativo, è a Valmadrera (lecco). 

McCulloch ha anche un altro primato per quanto riguarda le innovazioni ed i miglioramenti ottenuti nel mondo delle motoseghe. Nel 1968 lancia nel mercato la Power Mac 6, un'altra motosega considerata da tutti gli esperti del settore un prodotto unico al momento di uscita. Questa motosega pesava infatti solo 3,8 chilogrammi; considerata la potenza ottenuta nessun altro prodotto riusciva ad eguagliare le sue prestazioni. Solamente 4 anni dopo viene lanciata la Mini Mac 1, per soddisfare anche le esigenze di un segmento con ridotte capacità di acquisto. Nell stesso periodo (quindi intorno al 1972) inizia la produzione di motoseghe elettriche.

Ampliamento della gamma e catalogo completo con tutte le macchine da giardino.

A partire dagli anni 70 McCulloch amplia il proprio catalogo ed il suo parco prodotti inserendo altre tipologie oltre alle motoseghe, per le quali sià in quegli anni neli Stati Uniti era leader di mercato. Vengono introdotti:

  • tagliasiepi
  • decespugliatori
  • soffiatori

Nel 1988 McCulloch si sposta in Arizona (per la precisione a Tucson), dove vengono aperte nuove sedi ed uno stabilimento di distribuzione (con la funzione logistica di hub, smistamento e immagazzinamento merci).

Nel 1999 viene venduta la divisione europea al gruppo Husqvarna AB e solo 9 anni dopo, questi acquistano i diritti per l'utilizzo del marchio anche in nord America. Ad oggi viene offerta l'intera gamma di macchine da giardinaggio, composta da:

  • rasaerba
  • motoseghe
  • decespugliatori
  • trattorini rasaerba
  • soffiatori
  • motozzappe

Prodotti progettati per lavorare a lungo e bene

La notorietà che questo marchio ha raggiunto nel settore delle macchine da giardinaggio è frutto della tradizione che per oltre mezzo secolo è stata seguita e rispettata. È infatti noto a tutti come l'azienda faccia perno e abbia fondato il proprio successo su:

  • potenza e affidabilità dei motori
  • continui aggiornamenti e miglioramenti tecnico-funzionali
  • affidabilità e longevità dei prodotti grazie alla qualità dei progetti di costruzione, dei materiali scelti e delle tecniche di produzione

Tutti i prodotti McCulloch vengono progettati e fabbricati con un unico obiettivo: fornire prestazioni di qualità e per un lungo periodo di tempo. Chi acquista una macchina McCulloch è sicuro di poterla utilizzare per tanti anni (si raccomanda sempre di prendere visione del libretto di uso e manutenzione e dei consigli e le raccomandazioni per il corretto utilizzo e conservazione).

La missione dei suoi progettisti e sviluppatori è quindi quella di perseguire sempre il miglioramento in ogni aspetto dei prodotti offerti. Tutte le funzioni ed i compiti che la macchina da giardino McCulloch dovrà eseguire viene testata e provata fino a che non ne si ottiene la massima padronanza, comprendendo e lavorando sui punti di forza che il prodotto dovrà avere.

McCulloch: progettati per ridurre i consumi

Oltre a questo aspetto, fondamentale per l'utilizzatore e grazie al quale chiunque acquisti McCulloch è sicuro di rivolgersi all'eccellenza ed al meglio disponibile nel mercato, l'altro punto cardine dei progettisti è la cura ed il rispetto dell'ambiente. Trattandosi di macchine alimentate con motori a scoppio che consumano benzina, queste vengono realizzate minimizzando:

  • Il consumo di energia, limitando al minimo lo spreco e la dispersione
  • le emissioni di residui di scarico
  • la rumorosità 

 

Motosega McCulloch

motosega mcculloch, catalogo completo

 

Come ampiamente descritto nella prefazione e nel paragrafo relativo alla storia del brand, la tipologia di prodotto storicamente più importante è la motosega a scoppio (con successivo ampliamento di gamma grazie all'inserimento nel proprio catalogo della sua variante elettrica). Entrando a far parte del gruppo Husqvarna, uno dei più importanti produttori al mondo di motoseghe (se non il più famoso e conosciuto), ha consolidato la proprio posizione in questo mercato e migliorato il proprio Know-how, offrendo un prodotto ancora migliore rispetto al passato).

I Vantaggi

Anche le motoseghe, come tutti gli altri prodotti di giardinaggio McCulloch, vengono progettati e costruiti con lo scopo sia di raggiungere prestazioni elevate che quello di ridurre i consumi, la rumorosità e le emissioni nocive. Quasi tutti i modelli hanno in dotazione la marmitta catalitica e sono dotati della recente tecnologia OXYPOWER, che riduce notevolmente la temperatura di scarico, ottenendo in termini di vantaggi:

  • Aumento della longevità del prodotto;
  • Ottimizzazione dei consumi a parità di prestazioni;
  • Riduzione delle emissioni nocive per l'ambiente

Come per le motoseghe in generale, anche per McCulloch è valida ed esaustiva la suddivisione in:

  • Motoseghe da taglio;
  • da potatura;
  • elettriche;

Su quelle da taglio c'è poco da dire, se non che la gamma e l'assortimento è tale, congiuntamente alla qualità e le performance raggiunti, da rendere le motoseghe McCulloch fra le più apprezzate e richieste.

Per quanto riguarda la potatura invece, è stata fatta una scelta differente. Per questo tipo di prodotto si deve fare riferimento ad altri marchi del gruppo HUSQVARNA (quella da potatura è una motosega particolare e potenzialmente più pericolosa rispetto a quella classica da taglio. Se è vero che la barra e la catena sono più corte, l'impugnatura ad una mano, anche se adeguatamente bilanciata, la rende uno strumento che deve essere utilizzato con cura e precisione).

McCulloch: motosega da potatura promac fuori produzione

 

(Motosega da potatura McCulloch fuori produzione, con impugnatura sul dorso della macchina)
McCulloch: motosega da taglio, serie cs. Con due impugnature

(Motosega da taglio serie cs, con impugnatura obbligata a due mani)