Intimo tecnico da lavoro

L’intimo tecnico è essenziale anche nel settore dell’antinfortunistica: in molti casi, il lavoro implica infatti movimento e l’intimo tecnico svolge un’azione termoregolatrice, assorbendo il sudore e l’umidità sia nella stagione invernale che in quella estiva.

Oltre a questa innovazione, il comfort è una delle prime caratteristiche che avverte l’utente poiché le cuciture piatte, o la totale assenza di queste, offre la sensazione di indossare una seconda pelle e questo permette una libertà di movimento senza pari.

Continua a leggere...

Filtra
Opzioni di acquisto
Mostra come Griglia Lista

7 elementi

per pagina
  1. Maglia termica unisex U-Power Curma

    Maglia termica unisex U-Power Curma

    autunno/inverno - 57% polipropilene / 34% poliammide / 9% elastane - 210 gr/mq - OEKO-TEX
    As low as 15,90 €
    Disponibile
  2. Maglia termica Diadora Utility TOP SOUL SS

    Maglia termica Diadora Utility TOP SOUL SS

    unisex - 55% poliammide - 40% polipropilene - 5% elastane
    As low as 20,90 €
    Disponibile
  3. Maglia termica unisex Diadora Utility TOP SOUL

    Maglia termica unisex Diadora Utility TOP SOUL

    Autunno/Inverno - 50% Poliammide - 45% Polipropilene - 5% Elastane -
    Valutazione:
    90%
    As low as 23,90 €
    Disponibile
  4. Pantalone termico unisex Diadora Utility PANT SOUL

    Pantalone termico unisex Diadora Utility PANT SOUL

    Autunno/Inverno - 50% Poliamide - 45% Polipropilene - 5% Elastane -
    Valutazione:
    95%
    As low as 22,90 €
    Disponibile
  5. Pantaloni termici U-Power Chamonix

    Pantaloni termici U-Power Chamonix

    Autunno/Inverno - 34% Poliamide - 57% Polipropilene - 9% Elastane - 210 gr/mq - Oeko-Tex
    Valutazione:
    80%
    As low as 14,50 €
    Disponibile
  6. Maglia termica unisex U-Power Alpin

    Maglia termica unisex U-Power Alpin

    autunno/inverno - 100% poliestere - 130 g/mq - termoregolatore - asciugatura veloce
    Valutazione:
    100%
    As low as 15,90 €
    Disponibile
  7. Pantaloni termici U-Power Edelweiss

    Pantaloni termici U-Power Edelweiss

    autunno/inverno - 100% poliestere - 130 g/mq
    Valutazione:
    80%
    As low as 13,90 €
    Disponibile
Mostra come Griglia Lista

7 elementi

per pagina

Aggiornato il 30/07/21 da Erika C.

Intimo tecnico da lavoro: quando e perché utilizzarlo

L’intimo tecnico, più comunemente conosciuto come intimo termico, è diverso da quello tradizionale in quanto si tratta di una tenuta di abbigliamento che funge praticamente da seconda pelle per il lavoratore. I capi tecnici di norma si suddividono in:

  • maglie intime termiche
  • pantaloni termici
  • calze

Questi sono essenziali per mantenere costante la temperatura corporea fisiologica: caratteristica imprescindibile ai fini del benessere e che permette una resa lavorativa di gran lunga migliore. Infatti, è stato provato che la sensazione di caldo o freddo ha un impatto negativo sulla sessione di lavoro: il proprio potenziale si abbassa almeno del 50% in condizioni di disagio e malessere.

Al contrario, i capi di abbigliamento termici sono in grado di:

  • traspirare il sudore
  • espellere l’umidità verso l’esterno evitando che questa si depositi sulla pelle

 

intimo tecnico da lavoro

Inoltre, le fibre elastiche del tessuto che li costituisce, permettono di svolgere qualsiasi tipo di professione in piena libertà di movimento e senza costrizioni; questo rappresenta un vantaggio anche dal punto di vista della vestibilità e infatti, si tratta di un tipo di intimo adatto a tutti i fisici grazie ai tessuti sottili, leggeri e modellabili.


Maggiori informazioni in base al tipo di lavoro

 

L’intimo tecnico dovrà essere adattato a seconda della stagionalità o in base alle temperature dell’ambiente in cui si andrà a lavorare. Ad esempio, chi opera in celle frigorifere, anche se la temperatura all’esterno è mite, dovrà optare per un intimo tecnico con un isolamento maggiore, prediligendo fibre sintetiche e parzialmente o 100% naturali. A questo proposito, la lama merino è una delle scelte migliori: è in grado di trattenere il calore anche da bagnata ed essendo meno aderente, risulta anche più confortevole.

Allo stesso modo, chi lavora in ambienti caldi o se la temperatura esterna è alta a causa della stagione in corso, dovrà optare per un intimo tecnico leggero realizzato in fibre sintetiche.

Il polistere o la poliammide è un’ottima soluzione in quanto garantisce elasticità, aderenza, alta traspirabilità e rapida capacità di asciugatura.

Infatti, al contrario di quanto si possa pensare, l’intimo tecnico è utile a molti utenti anche d’estate poiché assorbe il sudore, lasciando la pelle asciutta.


Consigli per l’acquisto dell’intimo tecnico

 

Chi svolge un lavoro piuttosto statico, molto probabilmente non presterà attenzione ai dettagli dell’intimo tecnico, ma al contrario, chi svolge una professione dinamica ed è costretto/a a muoversi di continuo, dovrebbe optare per un intimo tecnico con almeno una di queste caratteristiche:

  • seamless → senza cuciture
  • antisfregamento → ideale per mantenere costante la temperatura corporea durante tutte le stagioni
  • compression → ideale per favorire la circolazione sanguigna grazie alla compressione generata dal tessuto. Questa caratteristica permette inoltre uno smaltimento più rapido dell’acido lattico ed è essenziale per i tipi di lavori intensi e faticosi

Inoltre, nonostante si tratti di capi di abbigliamento dalla facile manutenzione e lavabili in lavatrice senza grossi problemi, si sconsiglia di lavare gli indumenti tecnici in lana merinos insieme ad altri capi dotati di zip o velcri, poiché questo comporterebbe irrimediabilmente l’usura della lana.

Domande
Nessuna Domanda
Hai trovato quello che stavi cercando?