Guanti in vinile

I guanti in vinile sono composti da un particolare materiale chiamato cloruro di polivinile. Questi possono essere utilizzati per attività quotidiane, con lo scopo di evitare contaminazioni. Grazie al materiale di cui si compongono, è possibile proteggersi dal rischio di dermatiti e altri problemi causati dall’utilizzo di guanti non di qualità. Tra i modelli disponibili nel nostro catalogo è possibile scegliere tra guanti monouso senza talco o modelli talcati. 

Continua a leggere...

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.

Scritto il 17/10/21 da Linda T.

Guanti in vinile caratteristiche: perché sceglierli

I guanti in vinile presentano una composizione che include il materiale PVC Poli Vinyl Cloruro. Essendo costituiti da resine sintetiche, sono perfetti per coloro che presentano allergie ai guanti in lattice di gomma. Infatti, sono totalmente privi di questa componente: questo non vuol dire che siano meno elastici ma, al contrario, presentano una buona elasticità e un’alta resistenza agli agenti chimici.

Grazie all’utilizzo di materiali plastici è stato possibile realizzare dispositivi che unissero elasticità, comodità e morbidezza.

 

Come sono i guanti in vinile?

Grazie alla loro composizione, i guanti in vinile costituiscono un’alternativa economica per la protezione delle mani. La colorazione è leggermente trasparente e il materiale è lievemente spesso.

I guanti in questione si consigliano per attività quotidiane a basso rischio di contaminazione perché non proteggono da pericoli gravosi.

 

 

guanti in vinile

Al momento dell’acquisto di un guanto monouso in vinile, sarà fondamentale valutare la taglia. Una giusta misura renderà la protezione più efficiente. Le taglie dei guanti monouso sono le seguenti:

 

- Guanti in vinile xs monouso

- Guanti in vinile s monouso

- Guanti in vinile m monouso

- Guanti in vinile l monouso

- Guanti in vinile xl monouso

 

Tra le due tipologie più richieste di guanti in vinile vi sono:

 

  • Guanti in vinile neri 

I guanti in vinile hanno diverse colorazioni, ma tra questi non esiste il colore nero. Esistono modelli di color trasparente, tendenti al bianco, bianchi e blu. Ma tra questi non vi è il colore nero.

 

  • Guanti in vinile trasparenti

I guanti trasparenti sono disponibili in varie tonalità: da modelli più trasparenti a quelli più tendenti al bianco, quindi più coprenti. I dispositivi in vinile trasparenti esistono sia nella versione opaca che lucida.

 

Guanti monouso in vinile o guanti riutilizzabili?

I guanti in vinile si presentano come dispositivi monouso che necessitano di essere buttati una volta indossati.

Infatti, quando si parla di guanti in vinile monouso si parla di guanti che vengono utilizzati per un’attività di breve durata perché necessitano di essere sostituiti frequentemente.

I guanti da lavoro in vinile sono esclusivamente usa e getta, quindi, se hai bisogno di una maggiore resistenza ti consigliamo di optare per dei guanti riutilizzabili in:

 

 

I guanti in vinile monouso vengono venduti in confezioni da 100 pezzi o anche una quantità maggiore, così che potrai avere una scorta ogni volta che si presenta il bisogno di cambiarli.

  

Guanti in vinile senza polvere o con polvere?

I guanti in vinile si presentano sia con polvere che senza, così da poter soddisfare ogni esigenza.

I guanti in vinile con polvere sono ricoperti da un sottile strato di amido di mais che assorbe il sudore e fa aderire la mano perfettamente. Tuttavia, con la presenza di polvere c’è anche il rischio di contaminazione e per questo motivo, molte volte si opta per:

 

Guanti monouso in vinile senza polvere

Questa tipologia viene scelta principalmente per evitare rischi come la contaminazione, ma anche perché in molte circostanze, la polvere presente all’interno del guanto causa irritazioni cutanee fastidiose. 

 

I guanti in vinile privi di polvere si consigliano principalmente per:

 

  • Guanti in vinile farmacia e uso ospedaliero 

Questi dispositivi devono risultare adatti a poter maneggiare dispositivi medici senza mettere a rischio la salute delle persone. Il rischio di contaminazione di materiali medici che dovranno essere usati su una ferita aperta oppure durante un’operazione, può mettere a repentaglio la salute dell’utente. È quindi fondamentale fare attenzione durante l’acquisto di guanti monouso specialmente in campo medico e alimentare.

  

Guanti in vinile o nitrile?

La principale differenza tra guanti in vinile e nitrile è che i primi hanno un livello di resistenza minore. Infatti, rischiano di rompersi con facilità: naturalmente, se lo spessore è maggiore, i guanti in vinile saranno più resistenti.

Un’ulteriore differenza guanti in nitrile e vinile è che i guanti in vinile offrono meno sensibilità al tatto, considerando che lo spessore risulta maggiore.

 

Guanti in vinile prezzo

Il prezzo dei guanti in vinile varia a seconda della confezione: una confezione da 100 pz, ovvero 100 guanti verrà a costare 6,15€, però, è possibile selezionare la confezione che preferisci.

 

Guanti in vinile dove si comprano?

Se stai cercando il paio di guanti in vinile perfetto per il tuo lavoro, sei sul posto giusto: nel nostro catalogo troverai guanti in vinile con delle caratteristiche differenti l’uno dall’altro così che potrai scegliere quello che fa al caso tuo. I prezzi dei guanti in vinile sono super vantaggiosi e maggiore è il numero di guanti contenuti nella confezione, maggiore sarà il risparmio finale.


*Ricordati del nostro PROGRAMMA FEDELTÀ

scopri di più

Sconto 5euro
Domande
Nessuna Domanda
Hai trovato quello che stavi cercando?

DPI: Top Categorie

 

Top Brand