Spazzaneve

Filtra
Opzioni di acquisto
Prezzo
-
Mostra come Griglia Lista

2 elementi

per pagina
  1. Spazzaneve a scoppio trazionato Alpina AS 56 P

    Spazzaneve a scoppio trazionato Alpina AS 56 P

    motore a scoppio 4,4 kw - 6 hp - 212 cc - larghezza lavoro 57 cm
    • Motore a scoppio 212 cc
    • Potenza 6 HP
    • Giri del motore (RPM) 3600
    • Larghezza lavoro 57 cm
    • Altezza vano frese 50 cm
    • Diametro turbina 30 cm
    • Espulsione neve fino a 9 m
    • Dimensioni 89,5 x 62 x 80 mm
    • Peso 76,00 kg
    Special Price 599,00 € Regular Price 800,00 €
    Consegna 24h - Spedizione gratuita
  2. Spazzaneve a scoppio Alpina AS 62 P

    Spazzaneve a scoppio Alpina AS 62 P

    motore 4400 W – 212 cc - larghezza lavoro 62 cm – faro per illuminare –
    • Motore 3800 W
    • Giri del motore (RPM) 3600
    • Alimentazione 230 V
    • Larghezza lavoro 62 cm
    • Altezza vano frese 50 cm
    • Diametro turbina 30 cm
    • Espulsione neve fino a 10 m
    • Peso 93,00 kg
    768,90 €
    Consegna in 6/12gg - Spedizione gratuita
Mostra come Griglia Lista

2 elementi

per pagina

Scritto il 26/06/22 da Erika C.

Turbina spazzaneve: mai più bloccati in casa

Lo spazzaneve, come tutti sanno, è un veicolo attrezzato per la rimozione della neve generalmente dalle strade o dalle linee ferroviarie ma quando inizia a nevicare, purtroppo o per fortuna, non esistono distinzioni tra le comuni strade in cui circolano i veicoli e il porticato di casa nostra. Quante volte ti sarà capitato di fare tardi al lavoro o a un qualsiasi appuntamento perché hai aperto la porta e hai trovato tutto innevato? Una comune pala in questi casi non basta e lo spazzaneve è la soluzione che fa al caso tuo, soprattutto se abiti in zone soggette a precipitazioni nevose…Lo spazzaneve permette infatti di liberare anche spazi molto ampi in pochi minuti e senza fatica! 

Tipologie 

Spazzaneve elettrico

Lo spazzaneve a filo viene alimentato dalla corrente elettrica e la differenza fondamentale tra i vari modelli sul mercato consiste nella quantità di neve che riescono a spostare; questa caratteristica è a sua volta influenzata dalla potenza del motore ma anche dalle dimensioni della lama. I modelli più compatti sono l’ideale per aree di medie-piccole dimensioni, mentre quelli più massicci sono idonei a ripulire grandi parcheggi e altre ampie zone all’aperto. Il principale vantaggio del motore elettrico sta nella sua silenziosità e questa caratteristica è fondamentale soprattutto perché gli spazzeneve vengono generalmente usati in casi di emergenza durante le ore notturne o durante le prime ore del mattino, per poter rendere accessibili gli ingressi delle abitazioni. 

Pala spazzaneve elettrica

La pala spazzaneve elettrica è tutto ciò che un amante della tradizione e al tempo stesso della comodità apprezzerebbe. Sul nostro sito, lo spazzaneve elettrico Keyma MSTKE120033 by Brumar, non a caso, è tra i prodotti più venduti perché il suo utilizzo è semplice e intuitivo ed essendo leggero, piccolo e compatto, è adatto in ogni occasione. Ti basterà collegarlo alla rete elettrica e premere il pulsante di avviamento…La sensazione sarà quella di utilizzare una pala tradizionale dotata però di un tocco moderno che faciliterà e soprattutto velocizzerà il tuo lavoro tanto che non riuscirai a crederci!

Spazzaneve a scoppio 

Lo spazzaneve a scoppio è imprescindibile in caso di forti nevicate perché molti di voi sapranno i i disagi che questa può creare, rendendo inaccessibile anche le più importanti strade principali. Con un motore a scoppio di qualità e con la giusta cilindrata, lo spazzaneve è infatti in grado di sgomberare interi sentieri in pochissimo tempo, ripristinando l’ordine nei dintorni. Il vantaggio dello spazzaneve a scoppio è quello di essere uno strumento altamente potente ma accessibile a tutti, perché al contrario di quanto si possa pensare, il suo utilizzo è semplice ed intuitivo e per questo motivo può essere utilizzato sia nel privato sia in campo professionale anche perché puoi star certo che il nostro motore Loncin, non ti deluderà mai in ogni caso! 

Spazzaneve a batteria

Lo spazzaneve a batteria è il giusto compromesso tra rispetto dell’ambiente (se acquisti le batterie ricaricabili) e libertà di movimento. Infatti, per quanto questa caratteristica sia garantita anche dal motore a scoppio, non sempre questo rispecchia le tue esigenze, soprattutto se l’area che hai bisogno di trattare è piuttosto piccola. Se non vuoi essere limitato da un cavo elettrico e allo stesso tempo non hai esigenze così importanti, ti innamorerai dello spazzaneve a batteria! I modelli a batteria sono più confortevoli che mai nell’utilizzo, perché solitamente dalle dimensioni e dal peso ridotti e inoltre l’unica cosa a cui dovrai pensare è quella di ricaricare la batteria a fine lavoro!

Spazzaneve a turbina

Lo spazzaneve a turbina è indispensabile nei casi più difficili in cui è necessario ripulire le strade impervie con forti pendenze (es. località sciistiche). In questi casi infatti, anche l’impiego di uno sgombraneve elettrico potrebbe rivelarsi inadeguato nell’affrontare emergenze. Il modello a turbina è nato proprio per questo, perché essendo dotato di un motore più potente, riesce a sopportare carichi di neve più importanti in totale sicurezza e, sebbene possa sembrare strano a primo impatto, la sua stabilità ed efficienza si abbinano a una semplicità di utilizzo sorprendente!

Consigli per l’acquisto 

Spazzaneve cingolato o a ruote?

Molti si chiedono se scegliere uno spazzaneve cingolato o su ruote e la risposta è: dipende dai casi. Lo spazzaneve su ruote è perfetto in caso di neve abbastanza alta (attenzione comunque a non farlo sprofondare!), mentre lo spazzaneve cingolato andrebbe utilizzato nei casi in cui la neve sia ad un livello minimo e soprattutto quando la strada non è ghiacciata, perché sebbene una macchina a cingoli possa trasmettere inizialmente un senso di stabilità maggiore rispetto ad un modello su ruote, è molto probabile che soprattutto su strade ripide, lo spazzaneve a cingoli tenda a “pattinare”.  

Spazzaneve prezzi

I prezzi dello spazzaneve variano in base ai modelli e al tipo di alimentazione e pur essendo una macchina solida e robusta, perché il suo compito è quello di sollevare una certa quantità di neve, il suo prezzo è super competitivo. Come al solito, è chiaro che più uno spazzaneve avrà funzionalità e più il suo prezzo si alzerà, ma su Lineonline troverai anche modelli a partire da soli 70 euro! Cogli l’occasione e fai un acquisto intelligente, che in futuro si dimostrerà uno dei più grandi investimenti che tu abbia mai fatto e quando fuori inizierà a nevicare, potrai finalmente goderti solo il bello della neve.

Il modello più venduto 

Spazzaneve Alpina AS 56 P

Lo spazzaneve a scoppio AS 56 P è uno tra i modelli top del famoso marchio Alpina e per questo abbiamo deciso di menzionarlo. Dotato di motore a scoppio bistadio a benzina GGP SM70 212 e di 5 marce avanti e 2 retro, l’AS 56 P si guida in modo confortevole e con una visione completa della zona lavoro e dato che prima abbiamo parlato dell’importanza delle lame… Questo modello ha frese in acciaio dentellato particolarmente dure e resistenti e dal punto di vista della sicurezza, questo modello, avendo ruote gommate di grandi dimensioni, ha ben pochi rivali. 


*Ricordati del nostro PROGRAMMA FEDELTÀ

scopri di più

Sconto 5euro
Domande
Lamberto - 25/feb/2019
Salve quali criteri devo seguire per scegliere uno spazzaneve?

Salve Lamberto A seconda della superficie da pulire, la frequenza di utilizzo, il tipo di neve, la configurazione del terreno o la presenza di elettricità, una fresa da neve deve offrire delle prestazioni diverse e adatte ad ogni configurazione in modo da rimuovere la neve con efficacia. Le frese da neve rispondono a diverse esigenze e hanno diverse caratteristiche e configurazioni che conviene considerare prima di qualsiasi acquisto: Motore elettrico, per le superfici piccole e per gli utilizzi occasionali. Necessita di una prolunga elettrica; Motore termico, per le grandi superfici, una neve più spessa e un utilizzo frequente o intensivo. Necessita di manutenzione; Cilindrata e motorizzazione per i motori termici, espresse rispettivamente in cm3 e a 2 o a 4 tempi (questi ultimi sono più potenti); Tipo di innesco per i motori termici; Altezza massima di rimozione della neve o altezza di spalatura, espressa in millimetri (mm) o centimetri (cm); Larghezza di lavoro, determina la larghezza delle passate; Distanza massima di espulsione della neve, espressa in metri (m); Presa massima, espressa in millimetri (mm), essa definisce lo spessore della neve presa dalle pale; Velocità posteriore o anteriore, semplice, doppia o tripla, permettono di adattarsi alla qualità della neve regolandone l’avanzamento; Dimensione della spazzola, di larghezza e diametri diversi, la loro dimensione condiziona in parte la velocità di rimozione (si assimila alla larghezza di lavoro); Compatibilità con la lama, permette di spazzare la neve (come uno spazzaneve); Tipo di camino, permette l’evacuazione della neve, può essere orientabile; Il peso e la dimensione delle ruote, influenza la manovrabilità dello strumento. Saluti

Hai trovato quello che stavi cercando?