Motocoltivatori

Motocoltivatore

Il motocoltivatore è un attrezzo polivalente col quale vi sarà possibile lavorare, sistemare e preparare il vs. terreno alla nuova stagione. Sfalciare erba alta, tagliarla  e sminuzzarla in polvere, lavorare il terreno e dissodarlo in preparazione della concimazione e della successiva semina. Con questi prodotti potrete affrontare  quei lavori pesanti non realizzabili con la motozappa.

Continua a leggere...

Motozappe
Filtra
Opzioni di acquisto
Mostra come Griglia Lista

7 elementi

per pagina
  1. Trinciaerba a scoppio Stiga Silex 95 B

    Trinciaerba a scoppio Stiga Silex 95 B

    motore B&S 675 EXi 163 cc 2,74 kW 6 Hp - piatto falciatutto 53 cm
    1.039,00 €
    Disponibile - Spedizione gratuita
  2. Motofalciatrice a scoppio Stiga Silex 95 B

    Motofalciatrice a scoppio Stiga Silex 95 B

    motore B&S 675 EXi 163 cc 2,74 kW 6 Hp - doppia lama frontale 87 cm
    1.059,00 €
    Disponibile - Spedizione gratuita
  3. Motozappa a scoppio Stiga Silex 95 B

    Motozappa a scoppio Stiga Silex 95 B

    motore B&S 675 EXi 163 cc 2,74 kW 6 Hp - larghezza lavoro 53 cm - 4 rotori, 16 lame
    1.019,00 €
    Disponibile - Spedizione gratuita
  4. Macchina multifunzione a scoppio Stiga Silex 95 B

    Macchina multifunzione a scoppio Stiga Silex 95 B

    motore Briggs&Stratton 675 EXi 163 cc 2,74 kW 6 Hp - Ruote con pneumatici
    798,00 €
    Disponibile - Spedizione gratuita
  5. Motocoltivatore Eurosystems B&S P 70 850 Series + Fresa 55 cm

    Motocoltivatore Eurosystems B&S P 70 850 Series + Fresa 55 cm

    motore a scoppio 190 cc - 6.5 HP - 4 tempi benzina – 3 marce – fresa 55 cm
    Valutazione:
    100%
    1.199,90 €
    Disponibile - Spedizione gratuita
  6. Motocoltivatore Eurosystems B&S P70 con barra falciante 102 cm

    Motocoltivatore Eurosystems B&S P70 con barra falciante 102 cm

    motore a scoppio 190 cc - 6.5 HP - 4 tempi benzina - 5 marce - larghezza lavoro 102 cm
    1.399,00 €
    Disponibile - Spedizione gratuita
  7. Motocoltivatore Eurosystems B&S P 70 con piatto da 63 cm

    Motocoltivatore Eurosystems B&S P 70 con piatto da 63 cm

    motore a scoppio 190 cc - 6.5 HP - 4 tempi benzina - 5 marce - larghezza lavoro 63 cm
    1.255,00 €
    Disponibile - Spedizione gratuita
Mostra come Griglia Lista

7 elementi

per pagina

Articoli da giardino: Top Categorie

 

Top Brand

 

Scritto il {{datetime.today}} da Erika C.

Motocoltivatore: il miglior alleato dei contadini

Il motocoltivatore è una macchina da giardinaggio in grado di macinare il terreno molto finemente in modo da penetrarvici in profondità. A differenza della motozappa che è destinata principalmente alla fresatura del terreno, il motocoltivatore ha diverse funzioni e a livello tecnico, è più potente della motozappa; infatti rispetto a questa, è molto più grande e lavora grazie a due grandi ruote motrici. La motozappa al contrario viene portata avanti dalle frese e mentre questa è utilizzata per lavorare in profondità terreni grezzi, il motocoltivatore trita finemente il terreno per prepararlo alla semina.

Caratteristiche fondamentali

Fresatura

Le frese sono dei dischi caratterizzati da denti il cui scopo è la frantumazione delle zolle nel terreno. I motocoltivatori inoltre non lavorano terreni grezzi ma vengono impiegati su porzioni di terra da cui sono già state prelevate pietre o radici; le frese permettono infatti di rompere le zolle rimaste intere dopo la prima lavorazione e in questo modo il terreno sarà definitivamente pronto alla semina. Le principali differenze tra i diversi modelli sul mercato infatti, stanno proprio nell’apparato fresante, oltre ovviamente al motore e alla potenza.

Le lame

La maggior parte dei modelli in circolazione ha le frese posizionate posteriormente rispetto alle ruote e di fatto sono più vicine all’utente: in questo modo, la lavorazione è molto più facile. Il numero delle lame è un’altra caratteristica molto importante per il motocoltivatore perché maggiore è il numero di queste e più si otterrà una lavorazione fine del terreno; anche il diametro di queste ha la sua rilevanza perché è un elemento che ci permette di capire a quale profondità di lavoro arriveranno le frese.

Maneggevolezza

 La maneggevolezza è un fattore essenziale per un motocoltivatore perché, non essendo una macchina automatica, saremo noi a gestirlo; tuttavia, anche i migliori modelli di motocoltivatori sono maneggevoli fino a un certo punto, perché per manovrarne uno è comunque necessaria una buona forza fisica. Chi è alle prime armi dovrà prenderci la mano, ma una volta fatta l’abitudine, guidarlo sarà un gioco da ragazzi! Per affaticarsi di meno, sarebbe opportuno scegliere un motocoltivatore con una buona trazione in modo da farlo scorrere sul terreno senza scossoni o intralci. Inoltre, i motocoltivatori sono naturalmente dotati di una marcia frontale e una retromarcia e questa è una caratteristica fondamentale per poterli utilizzare senza troppe manovre e in più… Otterrai una fresatura ottimale!